English version   Arab version

PRIMAIDEA - CONSULENZA E COMUNICAZIONE


Home  /  News  /  

News

  • Primaidea protagonista del Sardinian Job Day 2019 con la campagna di comunicazione

    23-01-2019
    aaa

     

    La società Primaidea è affidataria dei servizi per le "attività di comunicazione per la realizzazione della campagna di comunicazione promozionale del Sardinian Job Day (SJD), il più importante evento organizzato dall’Agenzia Sarda per Politiche Attive del Lavoro (Aspal), dedicato al mercato del lavoro in Sardegna, in programma a Cagliari (Quartiere fieristico) il 24 e 25 gennaio 2019.

    L’edizione 2019 è incentrata sull’innovazione digitale e sull’incidenza dei processi di trasformazione tecnologica nell’organizzazione del lavoro e nelle professioni.

    In particolare, Primaidea ha curato i seguenti servizi:

     

    1) progettazione grafica;

    2) materiali promozionali;

    3) spot video;

    4) campagna affissioni;

    5) campagna tv e radio;

    6) web design;

    7) reportage fotografico e videoracconto.



  • Il festival della Letteratura di Viaggio il 28 ottobre a Cagliari con Abate e Telese

    22-10-2018
    telese

    La giornata conclusiva della terza edizione del Festival Internazionale della letteratura di viaggio si terrà domenica 28 ottobre presso la sala conferenza della Fondazione di Sardegna, via San Salvatore da Horta, 2. Tra gli ospiti Sandra Petrignani, Luca Telese, Marino Magliani, Nicola Manuppelli, Lorenzo Flabbi, Marco Di Fiore, Maria Cristina Secci, Fiorenzo Iuliano, Francesco Abate (foto), Giacomo Casti, Daniele Zito, Paolo Ciampi. Dialogano con gli autori i librai Alice Pisu (Diari di bordo, Parma) e Maria Carmela Sciacca (Vicolo Stretto, Catania). Pimaidea è partner dell'evento. 

    Gli appuntamento della giornata:

    h. 10.30 Ammatula, presentazione della rivista  letteraria. A cura di Marco di Fiore 

    h. 11.00 Setacciare una lingua con l’altra. 
    Tavola rotonda sulla traduzione, intervengono Marino Magliani, Lorenzo Flabbi,  Nicola Manuppelli, Maria Cristina Secci e Fiorenzo  Iuliano dell’Università degli Studi di Cagliari

    h. 17.00 Catania non guarda il mare, di Daniele Zito  (Laterza) 

    h. 17.45 Il sogno delle mappe, di Paolo Ciampi  (Ediciclo)

    h. 18.45 Torpedone trapiantati, di Francesco Abate  (Einaudi) con la partecipazione di Giacomo Casti 

    h. 20.00 Consegna del Globo per la Letteratura a Sandra Petrignani, consegna del Globo per il Giornalismo a Luca Telese
    Dialogano con gli autori i librai Alice Pisu (Diari di  bordo, Parma), Maria Carmela Sciacca  (Vicolo Stretto, Catania)

    Interviene alla premiazione il Presidente della Fondazione di Sardegna, Antonello Cabras

     



  • Prometea, promozione cibo e agroalimentare: al via i laboratori per la progettazione di percorsi turistici

    19-10-2018
    pr

     

    Il 22 ottobre ad Alghero nel salone sociale di Guardia Grande il 23 e a Cuglieri nella sala conferenze comunale, dalle 9:30 alle 13:30, si tiene il primo dei tre cicli di laboratori di progettazione organizzati da Laore Sardegna, partner del progetto PROMETEA (Promozione della Multifunzionalità del settore Agro-turistico).  Sono rivolti agli stakeholder agro-turistici e turistici dei territori Alghero-Nurra e Montiferru-Planargia con la finalità di progettare percorsi turistici per promuovere il cibo e l’agroalimentare.

    I LABORATORI. Sono previsti tre cicli di laboratori di co-progettazione che si svolgono nel territorio regionaleSi intende ideare nuovi percorsi a partire dalle esperienze che il territorio ha da offrire, acquisire strumenti utili per proporre un'offerta turistica integrata altamente competitiva e consolidare la collaborazione tra i diversi attori dei territori.

    A conclusione i partecipanti avranno sviluppato maggiori competenze sul turismo esperienziale e sulla sua applicazione nel territorio e instaurato collaborazioni tra attori della filiera agro-turistica. Ulteriore risultato dei laboratori saranno le schede dettagliate di percorsi turistico-esperienziali con l'indicazione dei servizi.

    IL PROGETTO PROMETEA. Sostenere le capacità di attrazione del territorio, promuovere in chiave innovativa le specificità e i saperi locali legati al cibo e al settore agro-alimentare in chiave integrata sono gli obiettivi di PROMETEA (Promozione della Multifunzionalità del settore Agro-turistico). Cofinanziato dal programma di cooperazione transfrontaliera INTERREG Marittimo Francia-Italia 2014 -2020, si propone di rispondere a tre grandi sfide:

     ⇒ il sostegno all'innovazione di micro, piccole e medie imprese già esistenti e all'autoimprenditorialità dei giovani, con un'attenzione particolare all'imprenditorialità femminile. Per fare ciò, il progetto strutturerà una strategia congiunta di promozione di modelli di imprenditorialità innovativa nel settore agro-turistico connessa alla tipicità e alla distinzione, concetti che rimandano a temi quali identità e territorio

     ⇒ il supporto alla messa in rete delle imprese per fornire dei servizi eco turistici integrati e degli itinerari capaci di rispondere a una domanda turistica più attenta alla qualità e al rispetto dell'ambiente, per arrivare alla definizione di modelli di integrazione fra sistema costiero, urbano e rurale 

     ⇒ l'identificazione di un approccio comune per definire un marchio di qualità transfrontaliero, che permetterà di innescare un processo di valorizzazione delle specificità territoriali, oltre che la garanzia della tracciabilità dei prodotti

    Il partenariato CapofilaRegione Toscana, Agenzia Regionale di sviluppo in agricoltura LAORE Sardegna, QUINN - Consorzio Universitario in Ingegneria per la Qualità e l’Innovazione, Dipartimento Agraria - Università di Sassari, CCIAS - Camera di Commercio della Corsica del Sud e AViTeM - Agenzia delle città e dei territori sostenibili del Mediterraneo. Laore Sardegna promuove in particolare lo sviluppo integrato ambientale delle attività agricole favorendo la multifunzionalità delle imprese, le specificità territoriali, le produzioni di qualità e la competitività sui mercati. 

     



  • Diventa Imprenditore, con il bando Microcredito puoi farcela. Chiedi la consulenza a Primaidea

    28-09-2018
    aass

     

    • SEI IN CERCA DI LAVORO?

    Fai quello che sai fare e diventa Tu Imprenditore!

    • COME?

    E’ attivo il BANDO MICROCREDITO della Regione Sardegna rivolto ai soggetti fruitori dei programmi IMPRINTING o GREEN & BLUE ECONOMY LINEA C

    Il bando prevede la concessione di un finanziamento a tasso zero, nella misura compresa tra un minimo di 5.000,00 Euro e un massimo di 25.000,00 Euro per aprire una nuova attività o subentrare nell’impresa di famiglia, con la possibilità di essere a­ffiancato gratuitamente durante tutto il percorso di richiesta del finanziamento e di attivazione della Tua nuova impresa.

    Consulenti accreditati dalla Regione Autonoma della Sardegna ti accompagneranno passo passo per affrontare con successo questa nuova avventura!

    • MAGGIORI INFORMAZIONI

    Per assistenza e consigli rivolgiti a Primaidea Srl, telefono 070.5435166



  • Idee di impresa: il 3 ottobre a Sassari la Conferenza di presentazione di Enterprise Competition

    28-09-2018
    rr

     

    Una competizione di idee di impresa, che darà la possibilità di dare loro forma e sostanza. È Enterprise Competition, il programma di accompagnamento alla nascita di nuove realtà imprenditoriali, inserito tra le azioni dell'Iti (Investimento Territoriale Integrato). Il Comune di Sassari ha organizzato per mercoledì 3 ottobre, alle 16, nel palazzo dell'ex Infermeria san Pietro la conferenza di presentazione del percorso. L'incontro sarà l’occasione per esporre il progetto e illustrare le modalità di partecipazione al programma. Interverranno il sindaco Nicola Sanna, l'assessore alle Politiche per la Pianificazione territoriale, Attività produttive ed Edilizia privata Alessandro Boiano e la dirigente del Settore Chiara Salis.

    «Il Comune di Sassari, in qualità di organismo intermedio per la gestione e l’attuazione dell’Iti “Sassari Storica”, è in prima linea nell'organizzazione di tutti gli incontri e gli eventi divulgativi utili per spiegare alla cittadinanza come questi progetti, all'apparenza così astratti e lontani dalla quotidianità, siano invece tangibili e importantissimi per il territorio – commenta il sindaco Nicola Sanna -. Questo, in particolare, darà strumenti reali per facilitare e incentivare l'autoimprenditorialità, incrementando così l'occupazione».

    «I partecipanti selezionati dal programma avranno l’opportunità di accedere all’Enterprise Competition, una vera e propria competizione di idee di impresa – aggiunge l'assessore Alessandro Boiano -. Daranno forma alle proprie idee, migliorandole, fino a ottenere un supporto finanziario per l’avvio e lo sviluppo di un progetto imprenditoriale».

    I destinatari del programma sono disoccupati e inoccupati, residenti nel Comune di Sassari, che intendono sviluppare nuove iniziative di impresa o strutturare business plan a sostegno di idee imprenditoriali nei settori: ICT (tecnologie dell'informazione e della comunicazione), turismo, cultura e ambiente, reti intelligenti per la gestione efficiente dell’energia, agroindustria, biomedicina, aerospazio, produzione o scambio di beni o servizi di utilità sociale.



  • Banco di Sardegna e Sinloc gestiscono il fondo di ricerca e innovazione

    26-09-2018
    aa

     

    La gestione del ‘Fondo di Ricerca ed Innovazione destinato al finanziamento alle imprese’, creato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) in attuazione del Programma Operativo Nazionale (PON) Ricerca e Innovazione 2014-2020, verrà attuata dal Banco di Sardegna e da Sinloc, co-gestore del fondo. Il Banco di Sardegna (nella foto) è risultato infatti aggiudicatario della gara internazionale indetta dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI).

    Con una dotazione di 62 milioni di Euro, il Fondo promuoverà gli investimenti in ricerca e innovazione, con lo scopo di contribuire a ridurre il divario esistente in tali ambiti tra il Sud d’Italia e il resto del Paese in base alle disposizioni della politica di coesione economica e sociale dell’Unione Europea. Le regioni coinvolte sono quelle in transizione (Sardegna, Abruzzo e Molise) e quelle meno sviluppate (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia e Basilicata).

    Questo obiettivo è stato raggiunto anche grazie alla vincente collaborazione fra il Banco di Sardegna e Sinloc SpA,  già consolidata con Jessica Sardegna (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas – Sostegno europeo congiunto per investimenti sostenibili nelle aree urbane), un’iniziativa della Commissione europea realizzata in collaborazione con la Banca europea per gli investimenti e la Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB).

    Con i 40 milioni di euro del Fondo Jessica  è stata avviata un’importante operazione di sviluppo economico che ha consentito un investimento di circa 110 milioni in undici progetti strategici. In particolare il Fondo ha permesso la realizzazione del nuovo Terminal Crociere di Cagliari, di tre nuove reti di distribuzione del gas, la consegna di 14 nuovi filobus alla CTM di Cagliari, la progettazione, realizzazione e gestione di un centro integrato per la riabilitazione dei soggetti disabili, la ristrutturazione e l’ampliamento del Mercato Civico di Oristano, il restauro di un immobile a scopi turistici nel comune di Borutta, il completamento dell’impianto natatorio del Comune di Alghero, la riqualificazione del PalaSerradimigni di Sassari.



  • Unità per Ottana: il 1 ottobre al via il percorso di animazione territoriale

    25-09-2018
    aa

     

    La Regione Autonoma della Sardegna ha organizzato otto incontri finalizzati all’analisi dei fabbisogni, all’analisi economico – imprenditoriale e alla definizione delle potenzialità del territorio e delle imprese locali in vista del bando regionale da 4 milioni di euro dedicato allo sviluppo e al rilancio degli investimenti delle piccole e medie imprese dell’area vasta, su cui interviene l’Unità per Ottana. 

    L’azione di animazione territoriale sarà presentata nel corso di un workshop che si terrà lunedì 1 ottobre, alle ore 15, presso la Sala Polifunzionale in via Lussu a Ottana. Interverrà Raffaele Paci, Assessore Regionale alla Programmazione, Bilancio, Assetto del Territorio e Coordinatore dell'Unità per Ottana. 

    L’attività di animazione territoriale, che avviene nel quadro della perimetrazione territoriale dell’Unità per Ottana, coinvolgerà i portatori di interesse nei comuni di Austis, Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Dualchi, Gavoi, Lei, Lodine, Macomer, Mamoiada, Noragugume, Ollolai, Olzai, Oniferi, Orani, Orotelli, Ottana, Ovodda, Sarule, Silanus, Sindia, Teti e Tiana. 

    L’obiettivo dell’azione, attuata dalla Camera di Commercio di Nuoro nell’ambito del Progetto Enterprise Oriented 2018-2020, è attivare tutte le iniziative necessarie a garantire il coinvolgimento degli attori e delle imprese del territorio, attraverso puntuali strumenti e tecniche di partecipazione e facilitazione, nella definizione di ambiti di intervento specifici, in modo da orientare l’avviso pubblico, che sarà pubblicato dalla Regione Sardegna, sulle reali esigenze espresse dal territorio, mettendo così le aziende locali in condizione di candidarsi con successo all’assegnazione dei fondi regionali. Le attività rientrano nel progetto Regione Autonoma della Sardegna-Camere di Commercio della Sardegna “Enterprise Oriented – 2018-2020” (legge regionale 1 del 2018).



  • Chiusura Estiva

    08-08-2018
    Chiusura Estiva

    I nostri uffici resteranno chiusi dal 13 al 24 agosto compresi. Riapriranno regolarmente il 27 agosto.



  • Diversity Management, opportunità per le aziende sarde: incontro l'11 aprile a Cagliari

    03-04-2018
    dv

     

    Il Diversity Management come strumento di miglioramento delle performance aziendale. E' il titolo dell'incontro organizzato dalla società Primaidea mercoledì 11 aprile, alle ore 18.30, presso la sala Basile di Villanova Coworking (via San Saturnino, 7 a Cagliari). 

    Interviene Silvia De Simone, docente di psicologia delle organizzazioni e delle risorse umane dell'Università di Cagliari. 

    Sarà l'occasione per illustrare alle aziende partecipanti i contenuti del Bando "Diversity Management, più opportunità verso il lavoro che cambia" attraverso il quale la Regione Autonoma della Sardegna intende erogare un sostegno economico forfettario alle piccole e medie imprese per l’introduzione di strumenti di diversity management in azienda. 



  • Bando "Ogliastra Percorsi di Lunga Vita". Assistenza di Primaidea alle imprese

    26-02-2018
    Assistenza

     

    La Regione Autonoma della Sardegna ha pubblicato il bando territoriale “Ogliastra percorsi di lunga vita” per le Mpmi dell’ ex area provinciale nei settori dei servizi al turismo, della ricettività, della nautica, dei prodotti da forno e della pasta fresca”.

    La finalità del bando è favorire l’aumento della competitività delle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) dell’Ogliastra attraverso il sostegno agli investimenti materiali e immateriali nei settori dei servizi al turismo, della ricettività, della nautica, dei prodotti da forno e della pasta fresca.

    La società Primaidea offre supporto e assistenza tecnica alla compilazione e consegna della domanda. 

    Contatti: Tel. 070.5435166 / Mail: info@primaidea.com

     

     



Prima Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 Ultimo